Copy
piccole azioni che cambiano vite
Leggi questa e-mail nel tuo browser

Ciao ,

un sabato mattina del febbraio 1978, un giovane insegnante di scuola guida accompagna sua moglie incinta al nono mese (meno quindici giorni) in ospedale e poi è costretto ad andare a lavorare.
Ha la barba e i baffi neri neri, gli occhi vivaci, pantaloni e giacca in velluto a coste, una camicia a quadri svasata e una MS Blu in bocca, una dietro l'altra a dire la verità. Oggi poi. 

Fa la guida delle 8, poi quella delle 8:40, poi quella delle 9:20, delle 10, delle 10:40. Ogni volta che l’allieva è una donna lui le racconta che sua moglie è in ospedale, sta per partorire, ci siamo svegliati alle 3, sai.

La signora delle 10:40 è sulla cinquantina, non aveva mai pensato di fare la patente ma suo marito è mancato da poco e non so più come portare i ragazzi a scuola, andare a fare la spesa, devo trovarmi un lavoro, mi serve saper guidare la macchina.

Sa che anche io forse sono diventato padre? Non so, non so, lei è la mia ultima guida e appena finisco vado in ospedale, mia moglie è lì dalle 7, abbiamo aspettato un po’ ma più di così non si poteva: hanno il numero dell’autoscuola e ogni volta che finisco una guida vado a sentire se mi hanno chiamato.

La signora dice ok mi fermo qui. Ma qui dove, qui, anzi ora faccio inversione a U e torno indietro. E tu, caro mio, tu vai in ospedale da tua moglie, che questo bambino lo fa anche senza di te, ma è meglio se ci sei. 

Mio papà smonta dalla 127 rossa, entra nella 127 blu e alle 11 nasco io. Lui è lì fuori ad aspettarmi.

Non so perché ti racconto questa storia, <<Nome>>, credo sia perché mi ha commossa ascoltarla e mi sembra troppo bella per tenerla solo per me, e poi perché la potenza del gesto di quella signora mi ricorda il battito di ali della farfalla, che sembra così piccolo eppure muove venti e si dice possa provocare uragani.

Chissà se riuscirò mai a fare un gesto insieme così piccolo e così grande: mi auguro di avere gli occhi e le orecchie aperte quando mi si presenterà la prossima opportunità.

Lo auguro anche a te, in questo anno che si avvia a finire: occhi e orecchie aperti per vedere e sentire il momento giusto per dire “facciamo un’inversione a U, ora tocca a me aiutare te”.

E, sinceramente, auguro a ognuno di noi di incontrare una persona come quella signora lì, proprio al momento giusto, almeno una volta nella vita.

Ti abbraccio, 

Monja

Workshop, seminari e corsi

novembre

 
Il 26 novembre, dalle 19.30 alle 21 a Kinesiosport a Navacchio c'è "Il do-in della sera": il primo di una serie di incontri mensili di gruppo, aperti a tutti.

Il do-in della sera è una sequenza di esercizi di self shiatsu, adatta a tutti, per preparare il corpo e la mente a un buon sonno.
Non solo rilassamento, ma anche allungamenti dolci alla ricerca delle posizioni che fanno star bene e rilasciano le tensioni.
 

Dettagli e iscrizioni

 

dicembre

 
Il 17 dicembre, dalle 19.30 alle 21 ci vediamo sempre a Kinesiosport a Navacchio per "Autunno e inverno: self shiatsu e meditazione sulle stagioni di fine anno"

L'autunno e l'inverno sono due stagioni che ci invitano all'introspezione: in questo incontro praticheremo una sequenza di self shiatsu che inviterà il corpo al raccoglimento e una meditazione che ci aiuterà a guardarci dentro per prepararci a chiudere quest'anno e iniziare il prossimo.
 

Dettagli e iscrizioni

Contatti
Monja Da Riva
Tel: 328 417 6604
E-Mail: monja@monjadariva.it

https://www.monjadariva.it

Come possiamo lavorare insieme?
Dove e quando
Centro Servizi Navacchio
via Sant'Antioco 15
Cascina (PI) (loc. Navacchio, zona Ipercoop)

Dal lunedì al Venerdì 9.30-19
Sabato mattina

Solo su appuntamento


Se vuoi che venga nella tua città scrivimi: organizziamo!
Sito Web Sito Web
Facebook Facebook
YouTube YouTube
Instagram Instagram
Stai ricevendo questa newsletter perché hai ricevuto trattamenti shiatsu da me, frequentato dei seminari o mi hai chiesto informazioni ad eventi che ho organizzato oppure tramite il mio sito web. in qualsiasi momento puoi annullare l'iscrizione cliccando sui link in fondo alla e-mail.

Vuoi modificare le impostazioni riguardo questa newsletter?
Puoi aggiornare le tue preferenze, per ricevere anche i post del blog e gli eventi o disiscriverti dalla lista (un po' mi dispiacerà, ma se è davvero quello che vuoi...)

Email Marketing Powered by Mailchimp