Copy
Sarebbe come giocare a un videogioco con le vite infinite
Leggi questa e-mail nel tuo browser
Ciao <<Nome>>,

qualche tempo fa, mentre facevo una passeggiata in centro, ho trovato il volantino di una palestra. Lo slogan è:

avere un corpo forte ed efficiente è solo una tua scelta, basta un piccolo atto di coraggio: fare il primo passo

e poi pochi giorni fa un mio cliente mi ha citato:

chi vuole davvero trova una strada,
gli altri una scusa


entrambe queste frasi si traducono facilmente con:

se vuoi, puoi

Non ci credo

Non funziona così, no.
Credo che per raggiungere i propri obiettivi ci si debba sì impegnare il più possibile e lamentare il meno possibile, ma non credo che sia sufficiente volerlo davvero.

In queste affermazioni motivazionali io vedo due grossi pericoli: il senso di onnipotenza e il senso di colpa.

Io sono Dio

Pensare che per ottenere una cosa siano sufficienti la volontà e il duro lavoro è un po' pensare che possiamo creare la realtà che vogliamo: una realtà creata a nostra immagine e secondo i nostri desideri, in cui la meta a cui aspiriamo è sicuramente raggiungibile e tutti gli ostacoli verranno sicuramente (o magicamente) rimossi, perché la nostra volontà è più forte di qualsiasi ostacolo.

E, guarda un po', accade che i nostri corpi si ammalino, e non siano più forti ed efficienti anche se noi andiamo in palestra tutti i giorni, o che le nostre vite prendano pieghe inaspettate e siamo costretti a rivedere i nostri obiettivi

Ora, <<Nome>>, seguimi per un momento in questo ragionamento per assurdo: se abbiamo il potere di creare la realtà che vogliamo ma quello che otteniamo è qualcosa di diverso, allora c'è sicuramente qualcosa di sbagliato dentro di noi. Ed ecco contemporaneamente il senso di onnipotenza e quello di colpa.

Ma noi non siamo Dio.
E ti dirò di più: non tutto dipende da noi, non siamo isole, non possediamo poteri invincibili né vite infinite.
Non abbiamo tutte le risorse sempre a disposizione quando ne abbiamo bisogno e il fallimento è possibile anche se ce la mettiamo tutta.

Ma quindi è tutto inutile?

No, ovviamente no. Siamo liberi di perseguire degli obiettivi importanti e difficili da raggiungere, sapendo che dovremo lavorare sodo per ottenerli (oppure ereditare una fortuna da un parente sconosciuto e pagare qualcuno che lo faccia per noi), ma dobbiamo conservare la nostra capacità Adulta di guardare la realtà (e quindi non sperare più di tanto nel parente di cui sopra).
  • Poniamoci degli obiettivi raggiungibili con le risorse che possediamo o che possiamo ottenere,
  • verifichiamo spesso di essere sulla strada giusta e di essere sempre interessati a raggiungere quella meta,
  • concediamoci di fare delle piccole deviazioni, se ne sentiamo il bisogno, 
  • chiediamo aiuto se da soli è troppo difficile,
  • permettiamoci di sbagliare e di cambiare idea. 
Non facciamoci abbattere dalle difficoltà ma nemmeno restiamo per forza stoicamente attaccati a un obiettivo che non è più sensato per noi.

Riconoscere di essere limitati è più difficile e faticoso di credere di essere Dio, ma è la realtà.
Accettare e vivere nella realtà è l'unico modo per poter perseguire una felicità possibile, anche se non otteniamo sempre esattamente quello che vogliamo.
Io te la auguro davvero, quella felicità possibile, e la auguro anche a me, perché sì!

Ci sentiamo a luglio (o ci vediamo prima, guarda qui sotto per esempio).

Monja
SELF SHIATSU
Contatti
Monja Da Riva
Tel: 328 417 6604
E-Mail: monja@monjadariva.it

https://www.monjadariva.it

Come possiamo lavorare insieme?
Dove e quando
Centro Servizi Navacchio
via Sant'Antioco 15
Cascina (PI) (loc. Navacchio, zona Ipercoop)

Lunedì pomeriggio.
Dal martedì al Venerdì 9.30-19

Sabato mattina

Solo su appuntamento


Se vuoi che venga nella tua città scrivimi: organizziamo!
Sito Web
Facebook
YouTube
Instagram
Stai ricevendo questa newsletter perché hai ricevuto trattamenti shiatsu da me, frequentato dei seminari o mi hai chiesto informazioni ad eventi che ho organizzato oppure tramite il mio sito web. in qualsiasi momento puoi annullare l'iscrizione cliccando sui link in fondo alla e-mail.

Vuoi modificare le impostazioni riguardo questa newsletter?
Puoi aggiornare le tue preferenze, per ricevere anche i post del blog e gli eventi o disiscriverti dalla lista (un po' mi dispiacerà, ma se è davvero quello che vuoi...)

Email Marketing Powered by Mailchimp