Copy
Newsletter mensile, anno 16 n.5
Novembre: Mese della Fondazione Rotary
LETTERA DEL PRESIDENTE DEL CLUB

Cari amici,

Novembre è il mese dedicato alla Fondazione Rotary.
Grazie alla Fondazione Rotary e alle donazioni che vengono effettuate dai rotariani nel mondo si sostengono progetti a livello locale e internazionale.

Compito della Fondazione Rotary è quello di "avanzare la comprensione internazionale,la buona volontà e la pace migliorando la salute, fornendo un’istruzione di qualità, migliorando l’ambiente e alleviando la povertà”.

Fu creata nel 1917 per “fare del bene nel mondo” ed è a oggi uno dei più efficienti organismi privati di sostegno ai paesi in via di sviluppo e a popolazioni in difficoltà.
La Fondazione Rotary è insignita da Charity Navigator con 4 stelle per la gestione finanziaria, parametro che indica serietà e professionalità nella gestione dei Fondi affidati.

La funzione della Fondazione Rotary può essere assimilata a quella di una banca del Rotary dove confluiscono tutti i versamenti e i contributi provenienti dai Club nel mondo e da qui partono le sovvenzioni per i Progetti, presentati dai Club, in linea ai principi rotariani, dopo essere stati controllati e approvati.

Devono interessare le aree di intervento e quindi occuparsi di istruzione, far crescere l’economia locale, combattere le malattie,  salvare madri e bambini, fornire acqua pulita, servizi igienici e igiene, promuovere la pace e da luglio 2021  riguardare anche la salvaguardia dell’ambiente.

È una fondazione senza fini di lucro, la cui missione consiste nell’aiutare i rotariani a realizzare Progetti perseguendo gli ideali del Rotary.
Quello che viene donato, viene destinato a una buona causa e sempre con risultati positivi. Anche grazie al nostro contributo possiamo migliorare la qualità della vita nella nostra comunità e nel mondo.

Il 21 febbraio dedicheremo una serata alla Fondazione Rotary durante la quale vedremo come anche nel 2021 ,donare alla Fondazione abbia portato sempre un ottimo risultato, riuscendo a realizzare tantissimi service sempre focalizzati  sugli obiettivi del Rotary.

Vi aspetto alle nostre serate e vi saluto con affetto,
Maria Claudia Mattioli Oviglio
ROTARY CLUB BOLOGNA GALVANI
Riunioni del Club

Lunedì 8 novembre
Hotel Savoia Regency, ore 20:15
Interclub con RC Bologna EST

Le politiche ambientali della Regione Emilia Romagna

Relatrice: dott.ssa Irene Priolo
Assessore all'ambiente, difesa del suolo e della costa, protezione civile.

Lunedì 15 novembre
Hotel Savoia Regency, ore 20:15

Abbracciamoci, è solo psoriasi

Sig.ra Valeria Corazza
Presidente APIAFCO Associazione Psoriasici Italiano Amici della Fondazione Corazza

Dott. Federico Bardazzi
Dirigente Medico Dermatologia e Venerealogia del Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna

La psoriasi dal punto di vista clinico e del paziente che ne è affetto. Come e perché nasce APIAFCO, la mission, obbiettivi 2022, progetti, i pazienti con psoriasi. L’importanza di un’associazione.

Mercoledì 24 novembre
Ore 20:30
Teatro del Meloncello
Via Eugenio Curiel, 22 Bologna

Serata in favore di AGEOP
QUESTO VIAGGIO È UN’ODISSEA
Commedia a cura della Compagnia “Viola Lab Giovani”

Tutti i soci sono invitati ad essere presenti e a diffondere l'evento presso amici e conoscenti.
Costo del biglietto 20 Euro.

Lunedì 29 novembre
Assemblea di Club
Hotel Savoia Regency, ore 20:15

Riunione riservata ai soli soci

Assemblea sociale per l'elezione del Presidente annata 2023-2024 e dei membri del Consiglio Direttivo annata 2022-2023.
Inoltre approvazione del piano strategico.

Video sulla Rocchetta Mattei
Canale Youtube del nostro club:

https://youtu.be/NjSFMx8KCik

Dal nostro Rotaract

Una parte fondamentale del Rotaract è il divertimento e le amicizie che si creano; attraverso due attività ad ottobre, una serata escape room e un corso cucina bolognese (rigorosamente a tema Halloween Party), ci siamo divertiti tantissimo insieme!

Carlee, Presidente Rotaract Carducci Galvani

Auguri a...
Tanti auguri di buon compleanno a:

NICODEMO LUIGIA: 7/11
DIANA MARIA GRAZIA: 8/11
MONTALBANO CARACCI FABRIZIO: 9/11
DI CURZIO MAURO: 15/11
FERRIERI BEATRICE: 18/11
XILO CHIARA: 20/11
FINELLI FRABETTI KATIA: 20/11
VAN VLOTEN ANNEKE: 21/11
BRAVETTI GIORGIO: 29/11

DAL DISTRETTO 2072 E DAL ROTARY INTERNATIONAL
Lettera Governatore del Distretto 2072

Carissimi,
il mese di novembre è dedicato alla nostra Fondazione.
Il nome esatto è "The Rotary Foundation of Rotary International"
E’ nata nel 1917 per iniziativa del sesto Presidente Internazionale Arch. Klumpf, che con una dotazione di 26 dollari e 50 centesimi, costituì un fondo, "per fare del bene nel mondo", che divenne fondazione 10 anni dopo e nel 47, alla morte di Paul Harris, assunse l’attuale assetto.
Proprio quest’anno, come ormai tutti sanno, alle sei aree “storiche” di intervento ne è stata aggiunta una settima, quella sul sostegno ambientale, ed è per questo che la conferenza presidenziale, che si terrà a Venezia il 18/20 marzo 2022, avrà come titolo “Economia e ambiente in Armonia”.

Stefano Spagna Musso
Messaggio mensile del Presidente Internazionale
Shekhar Mehta P.I. 2021/2022

Ho capito l'importanza del service quando ho visto in che modo pochi semplici gesti possono cambiare immensamente la vita delle persone. Tutto è iniziato quando, insieme ad altri soci del mio club, ho preso parte a un progetto per portare servizi igienici e acqua potabile nei villaggi rurali vicino alla nostra città. Siamo andati avanti, impegnandoci a garantire adeguate condizioni igieniche e a fornire opportunità di istruzione in tutto il Paese, grazie ai generosi contributi dei sostenitori che hanno creduto nei nostri progetti tanto quanto noi.

Novembre, che è il Mese della Fondazione Rotary, è il momento ideale per celebrare questa generosità.

Jennifer Jones, Presidete eletto del RI, annuncia l'impegno di 97 milioni di dollari del Rotary per progetti sostenibili durante Global Citizen Live

L'evento globale con la presenza di celebrità ha chiesto ai partecipanti di agire per risolvere i problemi più urgenti del mondo.

Nella foto: Il Presidente eletto del RI Jennifer Jones, a destra, annuncia l'impegno di 97 milioni di dollari del Rotary per progetti sostenibili durante l'evento Global Citizen Live il 25 settembre a Parigi, Francia. Accanto a lei sul palco, l'attrice britannica Carmen Ejogo.

Il programma per World Polio Day del Rotary guarda alla tornata finale dell'eradicazione della polio

L'obiettivo del Rotary di liberare il mondo dalla polio è a portata di mano, hanno detto gli esperti di salute globale il 24 ottobre durante l'Aggiornamento globale online per la Giornata Mondiale della Polio 2021. Il programma di 30 minuti, "Mantenere la promessa di un mondo libero dalla polio", ha fornito informazioni incoraggianti sui progressi e sulle sfide rimanenti nella lotta per eliminare la polio.

BOLOGNA, O CARA...
(Un omaggio alla nostra città a cura del Prof. Franchino Falsetti)
Portico Degli Alemanni (Via Mazzini)

“L’epoca barocca è nota per l’esagerazione che si manifesta in ogni suo aspetto e questo portico è appunto “esagerato” nella sua funzione. Infatti volle prolungare in zona campagnola fuori della cinta il percorso coperto di Strada Maggiore per raggiungere comodamente la chiesa degli Alemanni anche in caso di pioggia (o neve). In quel tempo la chiesa era affidata ai Carmelitani Scalzi che promossero l’opera raccogliendo le offerte dei fedeli per far fronte all’ingente spesa. I lavori ebbero inizio nel lontano anno 1619 e per costruire quei 167 archi ( per un totale di 650 metri) ci vollero 12 anni. Il portico terminava in un portico di maggiori dimensioni che costituisce l’accesso alla chiesa degli Alemanni appunto, che deve il nome ad un ospedale per pellegrini alemanni, cioè tedeschi, che sorgeva davanti alla chiesa sul lato opposto della via Emilia. Molto probabilmente questo portico servì da esempio per costruire qualche decennio più tardi quello di San Luca, che è molto somigliante sia per la sua funzione di raggiungere un santuario fuori dalle mura, sia per la forma quadrata dei pilastri e dei muretti laterali”.

Tiziano Costa, Storie sotto i Portici, Primato e gloria di Bologna, Costa Editore, Bologna, 2020. FOTO:  portico degli Alemanni, il più antico portico di Bologna
Spigolature…

Dizionarietto in bolognese (Tiziano Costa, Diziunèri bulgnàis, 2019)


- Ariàus, arioso ma in senso figurativo significa lontano fuorivia e acsé un bulgnàis ariàus al vén da la pruvénza e brisa da Bulàggna.
- Arvàddres, rivedersi, ma anche arrivederci.
- Brazadèla, ciambella fatta ad anello col buco in mezzo.
- Bulugnén, bolognino, l’antica moneta di Bologna che fu in uso per molti secoli a partire dal 1191.
- Furnèr, fornaio; famoso a Bologna è Piràn al furnèr dla Nusadèla, personaggio di una nota canzone bolognese di fine ‘800 di Carlo Musi.
- Malnàtt, poco pulito, sporco non solo in senso materiale ma anche in senso morale per cui sporcaccione e persona spregevole.
- Quarànta, quaranta; nella Bologna antica i Quaranta erano i senatori che facevano parte del governo e questa era praticamente una carica quasi ereditaria per cui Bologna è stata per secoli governata dalle stesse famiglie che erano chiamate senatorie ed ognuna aveva un ricco palazzo.
- Ruglàtt, crocchio, capannello di persone; i ruglétt ed piaza erano appunto i capannelli di persone che fino agli anni ’60 si formavano ogni sera in Piazza Maggiore per discutere di sport, politica e magari donne […]
- Scarabacén, svenimento, malore... fino a quello totale di un colpo secco. Questa parola deriva dall’antica malattia che comparve a Bologna nel 1580 e si chiamava “chiarabacchione” o anche “mal mattone” e perfino “sincope”, tanto per spiegare l’esito mortale del male, che si diceva dovuto al vino, come affermò il celebre Ulisse Aldrovandi [...]
- Sprucajén, ragazza minuta e molto carina.
- Vapurèn, vaporino, nome dato al trenino a vapore, vapàur, che nel tardo ‘800 collegava Bologna a Casalecchio partendo da piazza Malpighi.
 
Redatto dal Rotary Club Bologna Galvani, Comm. Amministrazione del Club a.r. 2020-2021
Per saperne di più seguiteci su:
Website
LinkedIn
Facebook
YouTube
Copyright © 2021 Rotary Club Bologna Galvani.
club@www.rotarybolognagalvani.org
www.rotarybolognagalvani.org

Vuoi non ricevere più queste e-mail?

Email Marketing Powered by Mailchimp