Copy



Centro Regionale di documentazione per l'infanzia e l'adolescenza

DICEMBRE 2021
   



ALLA RICERCA DELLE PROPRIE ORIGINI
Video


Nell’ambito dell’adozione la documentazione riveste un’importanza tutta particolare, lo sanno bene gli operatori che, a vari livelli, sono tenuti a raccogliere informazioni, perché un giorno le stesse potranno tornare utili. La persona adottata ha bisogno di costruirsi una “valigia personale” dove conservare ciò che riesce a trovare di sé e della sua infanzia.
Rintracciare testimonianze documentali e 'grafiche' è importante: avere la sensazione di percorrere strade conosciute e condivise aiuta a sentirsi meno soli e a ricomporre il puzzle della propria storia.
Questa è la storia di Claudia, una 'nocentina' che ha usufruito di Ser.IO. - Servizio per le Informazioni sulle Origini volto ad accompagnare chi ha vissuto l’esperienza dell’adozione nella ricerca di informazioni sulla propria famiglia biologica.

SISTEMI INFORMATIVI ASSO E ASMI
Dati

Presentiamo di seguito i dati derivati dai due sistemi informativi regionali ASSO (Anagrafe delle strutture sociali) e ASMI (Attività sui minori in struttura) estratti alla data del 31 dicembre 2020.

PROFILI DI SALUTE 2021
Indicatori

Il Profilo di Salute rappresenta uno strumento necessario per la programmazione dei Piani Integrati di Salute e dei Piani di Zona. Per facilitare la lettura dei bisogni di salute e di risposta dei servizi e la conseguente programmazione locale da parte delle zone e società della salute, la Regione Toscana, in collaborazione con l'Agenzia Regionale di Sanità, l'Osservatorio Sociale Regionale, il Centro Regionale per l'infanzia e l'Adolescenza e il Laboratorio Management e Sanità della Scuola Sant'Anna di Pisa, mette a disposizione alcune schede sintetiche e indicatori utili alla costruzione o aggiornamento dei Profili di Salute.

FEMMINICIDI E ORFANI DI CRIMINI DOMESTICI
Rapporti

Due aspetti di una drammatica realtà in crescita: la violenza sulle donne. In Italia, quello del femminicidio è un dramma che colpisce ogni anno circa 100 donne, mentre sono 210 gli orfani di crimini domestici. In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l’Osservatorio #conibambini ha presentato il report Violenza sulle donne. Femminicidio e altri atti violenti, una questione sociale, a cura dell'impresa sociale Con i Bambini e Openpolis.
 

****

Il suo indirizzo mail è stato selezionato fra quelli già disponibili all’Istituto degli Innocenti per lo svolgimento delle attività del Centro Regionale di Documentazione sull’Infanzia e l’Adolescenza di cui alla L.R. 31/2000. Se non è interessato a ricevere questa newsletter può segnalarlo cliccando su "cancellami".

Per informazioni sulle attività del Centro Regionale:
Tel. 0552037357 
e.mail: centroregionale@minoritoscana.it






Regione Toscana logo - Istituto degli Innocenti logo - Centro Regionale logo






Eventi e iniziative

ALTRE SEGNALAZIONI




“Infanzia e adolescenza in Toscana. Aggiornamenti dal Centro Regionale di Documentazione per l'Infanzia e l'Adolescenza “

Condividere i risultati del lavoro di ricerca, analisi e documentazione sulle politiche e gli interventi per l’infanzia in Regione Toscana. Questa la finalità generale dell’informativa che il Centro Regionale intende proporre mensilmente per aggiornare sui dati raccolti, i progetti, i percorsi e le iniziative in atto, a supporto di quanti sono quotidianamente impegnati con bambini, ragazzi e famiglie.

 














Copyright © 2021 Istituto degli Innocenti | Centro regionale di documentazione per l'infanzia e l'adolescenza All rights reserved.


Email Marketing Powered by Mailchimp