Copy
Problemi di visualizzazione? Prova a visualizzare la newsletter nel tuo browser
           Newsletter nr.3 - 24 ottobre 2013
                               3/XVII 2013

In primo piano: le elezioni del Segretario provinciale PD


Il mio sostegno a Fausto Crimella:
prima della provenienza guardiamo alla destinazione



Il 27 ottobre, al Congresso per il rinnovo dei circoli e per l’elezione del nuovo Segretario provinciale, io voterò Fausto Crimella e lo farò perché quella di Fausto è una candidatura che parte direttamente da Lecco – la città capoluogo del territorio - e che, proprio con il territorio, saprà dialogare in profondità, nel segno della pluralità, del confronto e del rinnovamento.
 
Sappiamo bene come le Province siano destinate a scomparire o ad essere comunque fortemente ridimensionate. È fondamentale quindi che il nuovo Segretario provinciale, consapevole di questi prossimi sviluppi, sappia immediatamente ripartire dall’ambito strettamente locale per giungere, successivamente, ad una visione di carattere sovraterritoriale.
 
Fausto si è concentrato su questa necessità aprendosi, da subito, ad un dialogo trasparente e propositivo con persone provenienti da esperienze differenti e garantendo quindi quella trasversalità e quella partecipazione, sempre e comunque inclusiva, che a livello territoriale è di primaria importanza.
Dobbiamo essere consapevoli che c’è veramente bisogno di tutti e che, se è bene sapere da dove si parte, è ancora più importante sapere dove si vuole arrivare.
 
Sulla base di questi presupposti quindi, la rosa dei candidati nella lista di Fausto garantirà pluralità, consapevolezza e competenza, promuovendo al contempo anche un notevole ricambio generazionale: metà dei capolista sono “under 40”!
 
A chi definisce la candidatura di Fausto “un’incresciosa discrepanza” tra il Congresso lecchese e le primarie per il Segretario nazionale rispondo poi che la distinzione tra piano locale e piano nazionale altro non è se non la garanzia di quella pluralità di idee che rendono un partito ancora più forte e ancora più radicato sul territorio. Un partito che non sarà unicamente l’estensione di un organismo nazionale ma che ne sarà, al contrario, una parte attiva, critica e costruttiva.
 
Domenica 27 ottobre 2013 quindi, a prescindere dai tanti appuntamenti e da possibili vacanze in giro per l’Italia, invito tutti a trascorrere mezz’ora presso i nostri circoli e ad esprimere un voto democratico per Fausto Crimella - Segretario provinciale.

Rassegna stampa

La mia intervista al quotidiano "La Provincia di Lecco" in sostegno alla candidatura di Fausto Crimella al Congresso provinciale del PD

Le iniziative sul territorio

Prosegue il ciclo di incontri "Parlamento e territorio": nei prossimi giorni arrriveranno l'On. Guerra e il Ministro Zanonato

Continua l'impegno nel sensibilizzare l’attuale Governo su quelle che sono le problematiche più pressanti legate alla Provincia di Lecco e affrontate, quotidianamente, da Cittadini e Amministratori locali.

Due gli appuntamenti da non perdere nei prossimi giorni:
Lunedì 28 ottobre, a Casatenovo, in occasione del terzo appuntamento del ciclo di conferenze "Parlamento e territorio", l'On. Mauro Guerra, Presidente del Collegio d’Appello della Camera dei Deputati e componente della Commissione Bilancio, interverrà sul tema “La legge e il patto di stabilità nell’ambito della finanza locale e delle gestioni associate”.

Maggiori informazioni qui.
Lunedì 4 novembre, nell'ambito del quarto apppuntamento del ciclo di incontri "Parlamento e territorio", il Ministro dello Sviluppo Economico, On. Flavio Zanonato, si recherà in visita al distretto industriale di Colico e, successivamente, parteciperà ad un convegno organizzato presso la Camera di Commercio di Lecco dove risponderà, in prima persona, alle istanze avanzate dai rappresentanti di Sindacati e Associazioni di Categoria. Tema dell’incontro: “Le politiche di contrasto alle crisi aziendali e i provvedimenti fiscali per il rilancio dello sviluppo economico”.

Tutto questo non prima di aver incontrato i dipendenti della “Riva Acciaio Spa” di Annone, azienda la cui chiusura, come ricorderete, è stata evitata proprio grazie all’intervento diretto del Ministro.

Maggiori informazioni qui.

Il lavoro in Parlamento

Emendamenti, interrogazioni ed interventi in Aula

14 ottobre
Emendamenti in Aula

L'emendamento Fragomeli è approvato alla Camera


Luned' 14 ottobre la Camera dei Deputati ha approvato un mio emendamento: i Comuni, in merito al tributo dei rifiuti urbani, hanno ora la facoltà di applicare le regole del 2012 contenendo così gli improponibili aumenti previsti per alcune categorie di contribuenti (famiglie numerose, bar, ristoranti etc).

Più che i tecnicismi dei contenuti, ritorna un principio sacrosanto per gli enti locali: l’autonomia.

Qui trovate il comunicato stampa e qui il testo dell'emendamento

9 ottobre
Interrogazione a risposta in Commissione

Vita breve per gli uffici del Giudice di Pace di Missaglia


Mercoledì 9 ottobre il Ministero di Grazia e Giustizia ha risposto alla mia interrogazione riguardo la soppressione degli uffici del Giudice di Pace di Missaglia.
Non posso dirmi totalmente soddisfatto riguardo i tempi stabiliti che obbligano - per sei mesi ancora - il comune di Missaglia a sostenere ulteriori spese impedendo anche ai suoi Cittadinidi di accedere a nuovi ambulatori medici.

Va da sé perciò che non mi fermerò qui e "presserò" il Ministero affinché accelleri il più possibile i lavori per il trasferimento degli uffici.

Qui trovate il comunicato stampa e qui le trascrizioni dell'interrogazione e della risposta

24 settembre
Interventi in Assemblea

Dichiarazione di voto in Aula sulla Legge Delega - Art. 3 - A.C. 282


Lo so, un argomento come quello della riforma fiscale può essere piuttosto "tecnico" però l'approvazione di questa Legge Delega, lo scorso 24 settembre, ha rappresentato un passaggio estremamente importante al fine di garantire maggiore equità e controlli più efficaci nella lotta alla piaga dell'evasione fiscale.

Qui trovate il testo del mio intervento e qui sotto il video della dichiarazione in Aula:

10 settembre
Interrogazione a risposta immediata in Commissione

Revisione della disciplina sull'estinzione dei mutui degli Enti Locali


Il 10 settembre ho rivolto una interrogazione al Ministro dell'Economia e delle Finanze in merito alla revisione della disciplina che, attualmente, regolamenta l'estinzione anticipata dei mutui contratti dagli Enti Local: allo scopo di superare finalmente le disposizioni relative al pagamento degli indennizzi.

La risposta ricevuta assegna "il rpimo round" alla Cassa Depositi e Prestiti: non c'è dubbio che proporrò quindi una nuova interrogazione atta a verificare con esattezza la tipologia di copertura ed i relativi tassi pagati sui mutui erogati agli Enti Locali.

Qui trovate le trascrizioni dell'interrogazione e della risposta

Dal Parlamento

Via libera all'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti


Finanziamenti solo per reale volontà dei cittadini, strutture interne democratiche, bilanci trasparenti, un tetto alle donazioni, sostegno alla rappresentanza delle donne. Questi i punti qualificanti del testo approvato alla Camera e che pone fine al finanziamento pubblico diretto ai partiti.
Grazie al Pd resta il reato del finanziamento illecito. Se saranno garantite regole chiare di democrazia interna, i partiti potranno essere finanziati dai cittadini attraverso il 2xmille, o con l'erogazione diretta (tetto massimo 300mila euro all'anno per persona); prevista anche la possibilità di donare soldi con sms. Il testo passa ora al Senato.


Qui un dossier riassuntivo sul disegno di legge


Dal Parlamento

IMU: cancellata la prima rata


Approvato il decreto sull'Imu. Le norme prevedono l'abolizione della prima rata, ad eccezione per le case di pregio storico e artistico, ville e castelli. Tra le novità più rilevanti, il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali, 500 milioni, e 600 milioni per risolvere il problema di un'ulteriore fascia degli esodati; il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione con un ulteriore stanziamento di 7 miliardi di euro.

Qui la documentazione per l'esame del progetto di legge


(a cura di "deputatipd.it news" - Gruppo PD alla Camera dei Deputati)

Question Time

Imprese: via libera ai decreti per Fondo di garanzia a PMI
Migliaia di aziende attendono la possibilità di accedere ai crediti


Abbiamo sollecitato la firma definitiva dei decreti interministeriali finalizzati ad aumentare l'efficacia del Fondo di garanzia per le piccole e media imprese: il ministro Zanonato ha risposto all'interrogazione del PD annunciando il via libera.
Si può andare così incontro alle esigenze di migliaia di aziende strette dalla morsa della scarsa liquidità.



(a cura di "deputatipd.it news" - Gruppo PD alla Camera dei Deputati)

L'impegno all'ascolto


La vostra opinione e...


Uno dei doveri di chi, come me, si mette al servizio dei Cittadini è quello dell'impegno all'ascolto.
Per me è fondamentale quindi conoscere la vostra opinione in merito a quei temi che toccano da vicino tutti noi e per i quali, da parlamentare, posso lavorare concretamente.

Vi invito quindi a leggere ed a rispondere ai sondaggi che potete trovare in questa pagina del mio sito.


...le vostre richieste


Per segnalarmi problemi, suggerire iniziative o proporre incontri sul territorio, potete contattarmi su Facebook e Twitter, potete scrivermi direttamente all’indirizzo info@gianmariofragomeli.it. o, ancora, potete compilare il form che trovate qui.
Forward to Friend
Copyright © 2014 Gian Mario Fragomeli - Newsletter


Cancella iscrizione   Gestisci la tua iscrizione

Email Marketing Powered by Mailchimp