Copy
View this email in your browser
IL PRIMO ARCHIVIO COLLETTIVO DEI FOTOGRAFI FREELANCE  ITALIANI

energie buone, energie cattive
Sul principale impianto di smaltimento rifiuti industriali d'Italia, (situato lungo la Tangenziale Nord di Torino) è stato inaugurato un primo parco fotovoltaico che costituisce la fase finale di riqualificazione del primo lotto di un'area fino a poco tempo fa adibita a discarica.                                                    Ph Michele D'Ottavio
Enel  è la principale società in Italia e la seconda in Europa tra quelle fornitrici di energia elettrica. È il 4º gruppo economico italiano. Tuttora il Ministero dell’Economia è azionista di riferimento, con una quota del 31%. Enel dichiara da sempre grande attenzione per la sostenibilità ambientale, ma i dirigenti dell’azienda fra il 1996 e il 2005 sono stati condannati per disastro ecologico doloso nella gestione della centrale di Porto Tolle.
Ph Dino Fracchia

La ‘Grande Stufa’ è una centrale a biomassa nel comune di Villaguardia (Como); si tratta di un impianto che combina la produzione di calore e energia elettrica e di una rete di teleriscaldamento. Il combustibile utilizzato è legno ridotto in scaglie (cippato) , una fonte rinnovabile in quanto recupera materie di scarto di lavorazioni agricole e forestali.
Ph Lucio Cavicchioni
Un sito per realizzare il Deposito Nazionale Italiano per rifiuti radioattivi, previsto dalla legge 368 del 2003, non è ancora stato individuato. Attualmente circa l’85% delle scorie nucleari prodotte in Italia sono stoccate temporaneamente a Saluggia (Vercelli) nell’ambito della struttura Sogin. Le associazioni ambientaliste da anni lamentano l’inadeguatezza dell’area, situata 20 metri dalla Dora Baltea a 1,6 Km da acquedotto per il Monferrato e colpita dall’alluvione del 2000.
Ph Luana Monte
L’Airlight Energy, a Biasca in Canton Ticino, Svizzera, sta realizzando i primi impianti per produrre energia elettrica pulita sfruttando le tecnologie del solare a concentrazione, di nuovissima concezione. In Marocco, per la Italcementi è in costruzione un impianto che sfrutta la tecnologia del solare termodinamico (Csp), e a Biasca e poi in Italia verranno prodotti altri impianti fotovoltaici a concentrazione (Cpv)
Ph Gin Angri
Copyright © buenaVista* photographers 2014, All rights reserved.
Our mailing address is:
info@buenavistaphoto.it

unsubscribe from this list    update subscription preferences