Copy
View this email in your browser
IL PRIMO ARCHIVIO COLLETTIVO DEI FOTOGRAFI FREELANCE  ITALIANI
Novembre 2015 : VOGLIA DI SICUREZZA

L'allarme terrorismo internazionale a portato il moltiplicarsi nelle capitali, non solo europee, di militari nelle strade, nella speranza e convinzione che più uniformi e più armi visibili sulla pubblica via vogliano dire più sicurezza per i cittadini.
Roma                                                                                                                          ph Stefano Montesi
Milano                                                                                                                             ph Dino Fracchia
Ed  é anche l'ora delle "Forze Speciali": quei reparti di uomini superaddestrati nelle operazioni di antiterrorismo e recupero ostaggi di cui ormai ogni nazione si é da tempo dotata.

Il 1º Reggimento Carabinieri paracadutisti "Tuscania" è un'unità  dell'Arma dei Carabinieri formata da personale altamente specializzato ed è inquadrata nella 2ª Brigata Mobile Carabinieri, svolge compiti di guerriglia ed antiguerriglia, polizia militare, sicurezza, scorta ed antiterrorismo
ph Dino Fracchia
 
Il Gruppo di intervento speciale (GIS) è un reparto dell'Arma dei Carabinieri. Creato nel 1978 . Il G.I.S. fa parte delle unità Forze Speciali Italiane sotto il comando del CO.F.S. (Comando Interforze per le operazioni delle Forze Speciali Italiane). Svolge compiti di ordine pubblico, recupero ostaggi e lotta al terrorismo.
ph Fabrizio Villa
 
Il SAS (Special Air Service) è il principale corpo speciale dell'esercito britannico. Fu fondato nel 1941 in Nord Africa per effettuare raid contro le linee dell'Asse ed è oggi modello nel mondo. E' il più piccolo e segreto reggimento del Regno Unito ma allo stesso tempo uno tra i più popolari, prima forza al mondo a specializzarsi in antiterrorismo e salvataggio di ostaggi negli anni '70.
ph Dino Fracchia
 
E' provato che in occasione di conflitti internazionali aumenta  il traffico clandestino delle armi. E' accaduto con le recenti guerre nei Balcani, in Albania e con le crisi nei Paesi Arabi tuttora in svolgimento. In queste occasioni le forze dellordine registrano un vero boom di sequestri alle organizzazioni della criminalità organizzata di armi da guerra: fucili d'assalto, pistole, mitragliatori, esplosivi e persino armi anticarro. Ma tali armi spesso purtroppo finiscono anche nelle mani delle organizzazioni terroristiche.                        ph Ciro De Luca
Instagram
Copyright © buenaVista* photographers 2014, All rights reserved.
Our mailing address is:
info@buenavistaphoto.it

unsubscribe from this list    update subscription preferences