Copy
View this email in your browser
IL PRIMO ARCHIVIO COLLETTIVO DEI FOTOGRAFI FREELANCE  ITALIANI

Maggio 2014 - mari, laghi, fiumi, isole, città...
La commissione nazionale italiana per l’Unesco ha approvato la candidatura di Palermo per l’iscrizione al patrimonio storico-artistico dell’umanità per l’anno 2015.                         
Ph Melania Messina

Capraia è' la più remota delle isole toscane, da qui si vede la Corsica, ma non l'Italia. Ex sede di colonia penale, oggi conta poche centinaia di anime.  La maggior parte del territorio  é area naturale protetta, inibita a qualsiasi attività umana. Nessuna spiaggia, neanche un granello di sabbia: solo macchia mediterranea e cale sassose
Ph Dino Fracchia

 

Il Danubio in bicicletta – La più famosa pista ciclabile d’Europa è da considerarsi l’eden del ciclista, un percorso tra paesaggi incantati, villaggi solitari, borghi medievali, castelli da fiaba ed edifici barocchi, libero dal traffico e quindi molto sicuro anche per famiglie con bimbi.


Ph Michele D'Ottavio

Viaggio a Skopie
La capitale della Macedonia è in piena rinascita urbanistica, anche se controversa. Entro il 2014 il governo vuole rivoluzionarne l’aspetto. Nuovi edifici in stile barocco e neoclassico. Intanto il turismo a Skopje è già aumentato del 54 per cento.


Ph Michele D'Ottavio

ll lago di Garda, il maggiore Lago italiano , cerniera fra tre regioni, Lombardia Veneto e Trentino-Alto Adige è un’importante meta turistica ed è visitato ogni anno da milioni di persone.

Ph Lucio Cavicchioni


Il Parco Lombardo della valle del Ticino nel 2014 compie quarantanni di vita. Acqua, uccelli, vegetazione, scorrono, vivono e crescono accanto all’uomo con i suoi lavori, i suoi divertimenti, le sue opere; dalle dighe agli aerei, ai ponti e ai canali.

Ph Carlo Cerchioli

Le tante spiagge di sabbia, le scogliere a strapiombo e il mare limpido non sono le uniche attrattive del Salento. Vi sono anche molte città ricche di tradizione e cultura, le sagre, le feste sacre, la buona tavola, la pizzica, il barocco, i palazzi sontuosi, la movida, il divertimento.

Ph Lucio Cavicchioni
Ilha de Moçambique, Isola del Mozambico, adagiata sull’Oceano Indiano, è un capolavoro di bellezza,e da qualche anno è diventata per l’Unesco “patrimonio universale dell’umanità“. Vi approdo’ Vasco de Gama, circa nel 1490, e venne chiamata la porta dell’oriente. Dopo un lungo abbandono e degrado durante la guerra civile, ora sta per essere completamente recuperata. E’ caratterizzata dalla divisione in due parti, quella con le case in muratura, che erano occupate dai coloni portoghesi, e quella delle case tradizionali in paglia e pietre. Numerosi gli edifici storici, fu la prima capitale del Mozambico.                                                           
Ph Gin Angri
Copyright © buenaVista* photographers 2014, All rights reserved.
Our mailing address is:
info@buenavistaphoto.it

unsubscribe from this list    update subscription preferences