Copy
View this email in your browser
IL PRIMO ARCHIVIO COLLETTIVO DEI FOTOGRAFI FREELANCE  ITALIANI

newsletter maggio 2015
gentili amici di buenaVista*,

é nostro costante impegno curare al meglio l'indicizzazione delle nostre immagini. Vi ricordiamo comunque alcune semplici regole per ottimizzare le ricerche:

usateper trovare immagini che contengano contemporaneamente ambedue le parole
albero & fiore

usate  |  per trovare immagini che contengano o l’una o l’altra delle parole
albero | fiore

usate  -  per trovare immagini che contengano una parola ma non l’altra
albero - fiore

usate le parentesi (  )  per raggruppare parti della ricerca
(albero & fiore) primavera

usate le virgolette “  “ per trovare una frase esatta
"giorno di primavera"

tutti  questi criteri possono essere combinati
"giorno di primavera" & albero (fiore - bianco)

Palmyra patrimonio dell'Umanità
Il famoso sito archeologico di Palmyra, o Tadmor, si trova in un'oasi nei pressi dell'Eufrate. Esiste dal XIX sec a.C. e fu importante come città carovaniera e annessa nella provincia romana di Siria nel 19 d.C. E' patrimonio UNESCO, ed in questi giorni è sotto attacco delle milizie dell'Isis.                                                                                         ph Mauro Guglielminotti
Arturo é il nomignolo con cui tutti, sostenitori e detrattori, hanno sempre chiamato il reattore della centrale nucleare di Caorso, la piu grande, la più moderna di quelle italiane. Ha funzionato per soli quattro anni: dal 1981 al 1986, poi é stata fermata dalla volontà popolare che si é espressa contro la scelta energetica del nucleare coi due referendum del 1987 e del 2011. Oggi l'ingombrante presenza, insieme alle altre centrali di Trino Vercellese, Garigliano e Latina é stata presa in carico dalla Sogin, la società di Stato responsabile del "decommissioning" degli impianti nucleari italiani e della gestione dei rifiuti radioattivi. Sogin ha intrapreso recentemente una operazione di trasparenza, aprendo le porte delle centrali alla stampa ed al pubblico, evidentemente in previsione della scelta del luogo per realizzare Il Deposito Nazionale per lo smaltimento dei rifiuti radioattivi, scelta che si presenta assai problematica.

ph Dino Fracchia
Aperta, ai Giardini della Biennale e all’Arsenale, la 56a Esposizione Internazionale d’Arte dal titolo All the World’s Futures, diretta da Okwui Enwezor e organizzata dalla Biennale di Venezia.La Mostra sarà affiancata da 89 Partecipazioni nazionalinegli storici Padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel centro storico di Venezia. Sono 5 i paesi presenti per la prima volta: Grenada, Mauritius, Mongolia, Repubblica del Mozambico, Repubblica delle Seychelles.

ph Paolo Della Corte
Twitter
Website
Instagram
Facebook
Copyright © buenaVista* photographers 2014, All rights reserved.
Our mailing address is:
info@buenavistaphoto.it

unsubscribe from this list    update subscription preferences