Copy
View this email in your browser
IL PRIMO ARCHIVIO COLLETTIVO DEI FOTOGRAFI FREELANCE  ITALIANI

detenzioni
Con il 1 Aprile 2014 avrebbero dovuto scomparire per sempre gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, ma resteranno funzionanti ancora fino al 2017.  L'OPG di Castiglione delle Stiviere (MN) è l'unico dei 6 "ex manicomi criminali" d'Italia ad avere da sempre difeso il rispetto della dignità umana dei ricoverati ed è il solo ad avere il reparto femminile (90 donne e circa 200 uomini).  A differenza degli altri opg , qui si respira un'aria serena, senza personale carcerario, solo medici, paramedici, educatori e volontari.  In quasi tutti i locali dell'istituto ci sono quadri o murales dipinti dai ricoverati grazie all'atelier di pittura che era coordinato dalla pittrice Silvana Crescini a cui partecipavano circa una ventina di internati.                            Ph Gin Angri

Il reparto Hospice malattie infettive dell'ospedale Sacco, aperto nel 2005, svolge un'attività clinica di degenza con pazienti in fase terminale di vita, indipendentemente dalla  patologia di base (AIDS, neoplasie, cardiopatie etc ).  In dieci anni sono state centinaia le persone accolte nella struttura. Ai pazienti l’Hospice assicura cure mediche e infermieristiche continue, giorno e notte, come un ospedale.
Ph Massimo Di Nonno
Il progetto "Sulla Soglia", fornisce sostegno psicologico ai detenuti di San Vittore (Opera e Bollate) in condizione di disagio psichico, favorendone il reinserimanto sociale dopo la scarcerazione. Vi lavora
un'equipe multidisciplinare con psicologi, psichiatri, educatori e
maestri d'arte. Parte integrante di questo progetto è il Centro Diurno
riabilitativo all'interno della Casa Circondariale di San Vittore
.
Ph Gin Angri
Carcere minorile Beccaria a Milano. Attualmente, in Italia, possono essere detenuti presso carceri minorili esclusivamente giovani di età compresa tra i 14 ed i 18 anni, se vengono incarcerati un giorno prima del loro diciottesimo compleanno restano al carcere minorile fino a 21 anni sottoposti al medesimo diritto penale e penitenziario dei maggiori di età ma con pene ridotte. Se la condanna si protrae oltre il compimento del diciottesimo anno di età, il detenuto rimane presso il penitenziario minorile sino al ventunesimo anno, dopodiché viene trasferito d'ufficio presso un istituto penitenziario ordinario.Possono essere rinchiusi in un carcere minorile anche i minori degli anni 14, non imputabili ai sensi della legge penale, nel caso in cui vengano ritenuti socialmente pericolosi dopo aver commesso un crimine di particolare gravità.
Ph Dino Fracchia
Copyright © buenaVista* photographers 2014, All rights reserved.
Our mailing address is:
info@buenavistaphoto.it

unsubscribe from this list    update subscription preferences