Copy
View this email in your browser
IL PRIMO ARCHIVIO COLLETTIVO DEI FOTOGRAFI FREELANCE  ITALIANI

      speciale 2015 - 1 - Nutrire il pianeta, energia per la vita
 
L'orto urbano condiviso Codifas a Palermo, vicino il quartiere Zen, una realtà in costante evoluzione, nato con l'obiettivo principale di creare stili di vita sostenibili. Un'altra economia che abbina l'attenzione per l'ambiente al consumo critico, l'autoproduzione di ortaggi e la formazione di un Gruppo d'acquisto responsabile. Gli utenti "ortisti" soddisfatti parlano anche degli effetti benefici sullo stress ottenuti grazie all'attività di dedizione all'orto, rigorosamente biologico, divenuto anche luogo di aggregazione, dove trascorrere il tempo libero, coltivando ciò che si mangia ed incidendo positivamente sull'impatto ambientale              ph Melania Messina
Perù, La cucina come "arma sociale". Lima, Il Boulevard del Surquillo, che costeggia il Mercado 1 di Miraflores, ha visto il taglio del nastro nel 2012. Villa Maria del Triunfo è un distretto di quasi 400.000 abitanti a sud di Lima, collocato fra le avenidas Salvador Allende e Pachacútec, nella Zona Cercado dove c'é anche il Mercado del Pescado del Sur. Il Boulevard, aperto grazie all’aiuto della Municipalità, con i suoi 35 punti vendita ha contribuito all’economia della distretto e alla diminuzione delle tensioni sociali.        ph Paolo Della Corte

Gli ultimi Moecanti: si chiamano così i pescatori di moeche, un tipico granchio della laguna di Venezia, senza guscio e quindi molto morbido: uno dei prodotti più prelibati e ricercati dai gastrofanatici. La sua pesca sta oramai scomparendo. Sono rimasti i pochi oramai a praticarla in laguna.


ph Paolo Della Corte

Malgrado l'impoverimento drammatico delle risorse ittiche e la concorrenza estera, sia per le importazioni che per l'attività di battelli attrezzati negli stessi mari, la pesca rimane una delle principali risorse economiche della Sicilia.

ph Dino Fracchia

Ricerca e coltivazione di sementi per nuove qualità di riso alla tenuta di Bogarino a Sali Vercellese (Piemonte, Italia).


ph Carlo Cerchioli
Bolivia - Agricoltura di sussistenza nelle Comunità Liberate del popolo Guarani Nel Chaco boliviano, che comprende le provincia di Santa Cruz,Camiri e Chuquisaca, circa 1000 famiglie vivono una moderna schiavitu' lavorando per i latifondisti. Un lungo processo storico ha portato il popolo guarani alla disgregazione sociale disperdendo le famiglie su terre sempre più povere e lontane. Per contrastare questa situazione l'assemblea del popolo Guarani', appoggiata da organismi locali e internazionali, acquista terre perché la gente possa liberarsi dagli obblighi della servitù. Nascono le comunità liberate come Karatindi e Isipotindi dove si sviluppa un'economia comunitaria di sussistenza. L’agricoltura consiste prevalentemente in coltivazioni di piccoli appezzamenti per la produzione di prodotti per uso comunitario. I principali problemi sono la mancanza di acqua potabile e la scarsa alimentazione.                               ph Lucio Cavicchioni
Copyright © buenaVista* photographers 2014, All rights reserved.
Our mailing address is:
info@buenavistaphoto.it

unsubscribe from this list    update subscription preferences