Copy
View this email in your browser
IL PRIMO ARCHIVIO COLLETTIVO DEI FOTOGRAFI FREELANCE  ITALIANI
 
speciale 2015 - 5 - Nutrire il pianeta, energia per la vita
Il fotografo Alessandro Parente ha  iniziato verso l'America Latina un viaggio in autobus, un autobus comprato in USA e allestito a cucina e studio fotografico. Tra le tante idee ce n'è una a lungo termine: una ricerca che unisce la fotografia alla cucina. Indagando sui vari movimenti di resistenza per questioni di terra o, cosa ormai lampante in latino america, a difesa di un qualche elemento naturale in pericolo di estinzione (vedi i vari progetti Monsanto su fagioli o mais). Alla fine del lavoro ne risulterà un prodotto (libro probabilmente) racchiudente una lista di biodiversità, i movimenti che la difendono (quindi anche culture a rischio estinzione) e una serie di ricette. La tecnica fotografica con cui lavora è l'ambrotipia, quindi le immagini sono impresse su vetro e in tiratura unica. Userà l'ambrotipia anche a livello performativo, facendo ritratti in festivals o quantaltro e vendendoli al momento, per autofinanziarsi. L'idea per il momento è quella di raggiungere l'argentina. Continuerà naturalmente a produrre anche materiale in digitale, che sarà presente nell'archivio di buenaVista*            www.elgrillobus.wordpress.com
A Cervia, provincia di Ravenna, la Salina "Camillone" è l'unica superstite delle circa 150 saline a raccolta multipla cancellate con l'avvento della lavorazione industriale nel 1959. Ancora in funzione, grazie all'attività volontaria svolta dal Gruppo Culturale Civiltà Salinara ( gruppo di ex-raccoglitori di sale oggi in pensione), produce annualmente circa 1000 quintali di sale di qualità elevatissima, che si ritrova nella sua "dolcezza". La raccolta avviene da giugno a settembre. Vengono utilizzati gli attrezzi da lavoro tradizionali e sono ancora visibili le garitte un tempo occupate dalle guardie di finanza. Oltre che per l'attività estrattiva, la Salina Camillone è utilizzata con finalità turistiche, didattiche, culturali, rappresentando una sorta di museo del sale all'aperto unico in Italia. Il Sale di Cervia è un presidio Slow Food.              ph Gin Angri
Street Markets - I mercati di strada esistono in tutto il mondo, ad ogni latitudine,  e riflettono  non solo le abitudini alimentari, ma usi, costumi, economia e tradizioni di popoli e paesi.
La "Pischeria" di Catania
ph Fabrizio Villa
I Suk del del Marocco
ph Alessandro Parente
mercati di strada a Hong Kong                  
ph Paolo Della Corte
il mercato del pesce a Marsiglia
ph Dino Fracchia
Il mercato del pesce di Hokkaiddo             ph Paolo Della Corte
Twitter
Website
Instagram
Facebook
Copyright © buenaVista* photographers 2014, All rights reserved.
Our mailing address is:
info@buenavistaphoto.it

unsubscribe from this list    update subscription preferences